Elogio del cavallo: 10 motivi per cui li amiamo

Torna a Blog

Elogio del cavallo: 10 motivi per cui li amiamo

Cavalli ed esseri umani hanno un’antica relazione.

I nomadi asiatici addomesticarono i primi cavalli circa 4000 anni fa nelle steppe della Russia meridionale e del Kazakistan. Da quel momento rimasero compagni essenziali per la maggior parte delle civiltà per molti secoli a venire.

L’evento singolo che determinò la fine della relazione, e a dire il vero anche dello sfruttamento del cavallo fu l’avvento dell’automobile.

Da quel momento tante cose sono cambiate.

È vero che questa invenzione rivoluzionaria ha segnato un miglioramento sostanziale della qualità di vita dell’animale, tuttavia ne ha determinato un sostanziale allontanamento dall’essere umano in termini relazionali.

Ad ogni modo il cavallo ha sempre avuto ad un posto d’onore nella nostra vita.

Per millenni infatti è stato un alleato sempre presente, sia in guerra che in periodi di pace. Le civiltà di sono sollevate e sono cadute sulle loro spalle.

Eppure in qualche modo non ci siamo mai sdebitati realmente con loro.

Ma facciamo un passo indietro.

Le relazioni umane con i cavalli sono variate nel corso della storia.

Nel corso dei secoli ci ha affiancato in battaglia diventando un guerriero con tanto di armatura e speroni, ci aiutato a trovare nuove case permettendoci di coprire lunghe distanze in cerca di un posto migliore, ha contribuito grandemente allo sviluppo dei nostri raccolti e quindi del nostro sostentamento aiutandoci a trasportate carichi pesanti o addirittura trainando aratri.

Il cavallo è un animale affabile che sottostà spesso al nostro volere, ma ciò si può tradurre in errori e sbagli per cui è importante essere responsabili per lui.

Oggi fortunatamente l’essere umano ha acquisito una consapevolezza maggiore e nella maggior parte dei casi tratta il cavallo come un suo pari. Al di la delle discipline sportive, il cavallo è infatti oggi utilizzato anche come terapia per la ricerca del benessere.

Insomma, abbiamo passato così tanto tempo insieme che anche oggi non possiamo fare a meno di lui

Ci siamo chiesti quindi perché amiamo così tanto questi splendidi animali.

Ecco le nostre risposte.

Perché amiamo i cavalli

Il loro approccio

Ogni volta che ci troviamo in sella ad un cavallo abbiamo al sensazione di fonderci con loro e diventare un elemento unico. E siamo sicuri loro lo percepiscano.

Quante volte ci è capitato di percepire che questi splendidi animali facessero di tutto per farci felici? I cavalli danno sempre tutto ciò che hanno, e questo per noi è emozionante.

Sono dei terapeuti di alto livello

Se stai passando una brutta giornata o se in qualche modo ti senti angosciato per qualche motivo ti basterà accarezzare un cavallo o entrare nella sua stalla ed abbracciarlo per vedere che cambia tutto. Non serve fare molto; spesso basta solo la vicinanza per entrare in uno stato quasi meditativo.

Ci danno pace

Come detto sopra, i cavalli riescono a trasmetterci qualcosa. Loro vivono nel momento presente e in qualche modo costringono a farlo anche coloro che li circondano. Il loro atteggiamento misurato ci ricorda di prendere tutto come viene e a renderci conto che ogni cosa ha il suo momento, qui ed ora.

Il loro comportamento

Possono essere energici o calmi a seconda del momento, o a seconda delle indicazioni che gli diamo e per questo ci forniscono il giusto mix di emozioni quando passiamo del tempo con loro.

Sono i migliori insegnanti

Non sono loro che ti insegnano come cavalcare, ma ti insegnano come si diventa un essere umano. Dall’apprendimento delle responsabilità che deriva dalla cura dei cavalli alla costruzione dell’empatia. Abbiamo sempre da imparare da loro.

Il modo in cui si muovono

Non abbiamo bisogno di scendere troppo nei particolari. Chiunque si sia mai fermato ad ammirare un cavallo muoversi avrà notato la maestosità del movimento, l’eleganza del passo, la fierezza dello sguardo, e nessuno è immune a questo fascino ipnotico. Anche fare una semplice passeggiata in un prato e godersi il ritmo cadenzato del suo passo mentre si osserva il panorama è un’esperienza che ha qualcosa di mistico.

La nostra storia è intrecciata con la loro

Condividiamo un passato millenario. La nostra evoluzione è subordinata al loro servizio. Lo sappiamo, lo sentiamo. È come un compagno di avventure che non ci ha mai lasciato. La relazione con i nostri antenati ci parla più di quanto pensiamo.

Ti sfidano ma lavorano anche con te

Oggi come allora devi guadagnarti la fiducia di un cavallo. Non concede sconti. Una volta che lo farai però l’avrai per sempre.

Sono l’incarnazione del bene

I cavalli sono gentili, e disposti a seguirti sempre. La loro energia è convogliata verso un obiettivo comune.

La loro personalità

Ogni cavallo ha una personalità diversa, e forse è questo che li rende così veri, così tridimensionali che non possiamo fare a meno che rimanerne affascinati. Entrare in empatia con il cavallo è un’esperienza di crescita e di scoperta personale.

Questi sono alcuni tra i tanti motivi che ci hanno spinto a creare Desori. Un brand che vuole coniugare eleganza e raffinatezza con l’amore per il cavallo.

Condividi questo post

Lascia un commento

Torna a Blog

Coming soon

Stiamo lavorando alla realizzazione della nuova
APP DESORI… ma ci vorrà ancora un po’ di tempo!!!

Appena sarà disponible non esiteremo a comunicarlo su tutti i nostri canali SOCIAL

Non vediamo l’ora!!